Inizio corso 01/05/2021
Fine corso 30/04/2022
Durata corso 5h
Crediti 6.5 ECM
Collana Covid-19
Modello Didattico Multimediale
Tutoraggio No
Rank
Age.na.s 319868

Rischio clinico e Covid-19. Migliorare la qualità, prevenire l’errore, ridurre il contenzioso

DESCRIZIONE DEL CORSO
La legge 24/2017 dedica i primi 4 articoli interamente alla implementazione della gestione del rischio clinico. Considera infatti la sicurezza delle cure come parte costitutiva del diritto alla salute e da perseguire nell'interesse dell'individuo e della collettività. La sicurezza dei pazienti è, sicuramente, uno dei fattori determinanti la qualità delle cure e pertanto è uno degli obiettivi prioritari che il Servizio Sanitario Nazionale si pone. Lo sviluppo di interventi efficaci è strettamente correlato alla comprensione delle criticità̀ dell’organizzazione e dei limiti individuali, richiedendo una cultura diffusa che consenta di superare le barriere per l’attuazione di misure organizzative e di comportamenti volti a promuovere l’analisi degli eventi avversi ed a raccogliere gli insegnamenti che da questi possono derivare. IL ruolo della gestione del rischio clinico favorisce non solo il miglioramento della qualità dell’organizzazione e delle prestazioni sanitarie, ma incide anche profondamente sull’andamento del contenzioso medico-legale. In questo momento storico, caratterizzato dalla diffusione della pandemia da covid-19, implementare percorsi di contenimento del rischio clinico dedicati, appare un’esigenza imprescindibile, da sviluppare in un’ottica quanto mai sinergica. Rafforzare le competenze dei professionisti è infatti un valore essenziale, così come la formazione costituisce uno strumento indispensabile per assicurare l’erogazione di cure efficaci e sicure.
FINALITA' DEL CORSO
A conclusione del corso il professionista sanitario dovrà essere in grado di: • Perseguire le motivazioni, anche etiche, per l’impegno nei confronti della prevenzione e della gestione del rischio clinico nella pratica professionale quotidiana anche con riferimento all’emergenza covid-19 • Applicare una metodologia appropriata nella propria pratica professionale per identificare i rischi clinici ed i relativi determinanti nello specifico contesto professionale, anche con riferimento all’emergenza covid-19 • Riconoscere e segnalare gli eventi avversi, anche con riferimento all’emergenza covid-19 • Analizzare le cause delle insufficienze attive e di quelle latenti • Scegliere ed applicare interventi per la prevenzione dei rischi e per la gestione degli eventi avversi e delle relative conseguenze, anche con riferimento all’emergenza covid-19 • Riconoscere il valore e le potenzialità della corretta gestione della documentazione clinica e gestionale per la prevenzione del rischio clinico e l’analisi degli eventi ad esso correlati • Compilare in forma corretta la documentazione e collaborare alla sua adeguata gestione ed archiviazione • Identificare le funzioni connesse al rischio per le diverse figure professionali e le relative responsabilità̀, anche con riferimento all’emergenza covid-19 • Istruire i pazienti, i familiari, i volontari e gli operatori per la identificazione dei rischi, la prevenzione, la protezione dagli stessi, nonché́ la gestione dei danni e delle relative conseguenze • Comunicare ai pazienti ed ai familiari eventuali eventi avversi, utilizzando metodi e strumenti efficaci • Riconoscere le implicazioni organizzative ed economiche del rischio clinico
CARATTERISTICHE DEL CORSO
Il corso si compone di video-lezioni corredate da materiali didattici di approfondimento e prevede il superamento di un test di verifica finale.
OBIETTIVO FORMATIVO
Area: OBIETTIVI FORMATIVI DI SISTEMA
6 - La sicurezza del paziente. Risk management

Tematica Speciale: Responsabilità professionale
RESPONSABILI SCIENTIFICI
Vittorio Fineschi
Il prof. Vittorio Fineschi è professore ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Presso lo stesso Ateneo è Direttore della Scuola di Specializzazione di Medicina legale e direttore della UOC aziendale di medicina legale presso l’azienda ospedaliera Umberto I. In tale qualità, dirige l’obitorio comunale con le attività connesse e il contenzioso medico-legale dell’azienda. A seguito di apposita Convenzione è presidente del Covasi dell’azienda ospedaliera del Sant’Andrea e dirige in tale qualità il contenzioso medico-legale della medesima azienda.  É stato nominato sub-coordinatore GEV per i SSD MED42, MED43, MED44, MED01, MED02, in sede di esercizio della valutazione della ricerca in Italia, coordinato dall’ANVUR, per il periodo temporale 2011-2014. Le sue linee di ricerca riguardano la patologia forense, l’istopatologia forense, la deontologia e l’etica medica, il rischio clinico e la responsabilità professionale.
Paola Frati
Frati Paola è professore ordinario di Medicina legale (MED/43) presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza. E’ titolare di numerosi insegnamenti di medicina legale, bioetica e deontologia. E’ membro di società scientifiche del settore ed organizzatrice di numerosi convegni sul tema della medicina legale. Ha vinto premi scientifici e progetti di ricerca. E’ componente del Comitato nazionale di bioetica e del comitato etico del Policlinico Umberto I. E’ autore di più di 200 pubblicazioni edite sia su scala nazionale su riviste giuridiche di Fascia A sia su scala internazionale con impact factor. E’ autore di capitoli di libro e di monografie. La sue linee di ricerca principali riguardano la responsabilità sanitaria, la bioetica, l’acquisizione delle evidenze nel processo.
Andrea Grasso
Il Prof. Andrea Grasso è specializzato in Ortopedia e Traumatologia. Si occupa principalmente di artroscopia e a cielo aperto del ginocchio e della spalla, impianto di protesi di spalla e ginocchio mediante tecniche mininvasive e impianti di ultima generazione, traumatologia degli arti inferiori e traumatologia sportiva (chirurgia articolare artroscopica e mininvasiva). Professore a contratto presso l'Università Tor Vergata di Roma, attualmente è Responsabile del Reparto di Ortopedia e Traumatologia presso la Casa di Cura Villa Valeria a Roma.Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali, ha partecipato a numerosi congressi in Italia e all’estero anche in qualità di relatore.
Cerca un corso
Titolo
Crediti
Collana
Modello Didattico
Titolo
corso
Crediti
ECM
Collana
tematica
Modello
didattico
Disponibile
fino al
Scheda
tecnica
10.0
Medicina
Multimediale
31/08/2022
3.0
Medicina
Multimediale
30/06/2022
7.0
Medicina
Interattivo
31/05/2022
9.8
Covid-19
Film Formazione
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
12.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
4.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
10.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
7.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
12.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
12.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
8.0
Lingue straniere
Multimediale
31/12/2021
2.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
2.0
Medicina
Film Formazione
31/12/2021
2.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
2.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
2.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
3.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
6.5
Medicina
Multimediale
31/12/2021
2.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
5.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
6.0
Medicina
Ebook
31/12/2021
2.6
Medicina
Interattivo
31/12/2021
3.0
Medicina
Film Formazione
31/12/2021
4.0
Medicina
Film Formazione
31/12/2021
4.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
5.0
Medicina
Multimediale
31/12/2021
Nessun corso trovato